Header-farmlandgrab-en3
Icon-globe   Icon-fb   Icon-twitter   Icon-rss  
Home About events Gallery Publish
Subscribe
Help
Italiano Rss
05 May 2015Corriere della Sera
Una mostra sul «land grabbing», ultima versione del neocolonialismo
Il land grabbing si presenta insomma come un’ultima versione del neocolonialismo, che priva della loro terra i pastori e i piccoli coltivatori locali, l’accaparramento dell’acqua e la perdita della biodiversità. La ricerca si è concentrata sull’Etiopia, l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi: la fotografia è accompagnata da ampi testi esplicativi
23 Mar 2015Radio Vaticana
Tanzania: il "land grabbing" toglie terra e cibo ai contadini
Il “land grabbing”, testualmente "accaparramento della terra" da parte di multinazionali nei Paesi in via di sviluppo, è una piaga che non sembra fermarsi. Per aiutare i contadini della Tanzania, tra le vittime di questo fenomeno, ActionAid ha lanciato un appello.
23 Mar 2015Re:Common
Senegal, il caso Senhuile non accenna a placarsi
Senhuile SA, il controverso e contestassimo consorzio agro-alimentare italo-senegalese di proprietà del Gruppo Finanziario Tampieri di Faenza è finito di nuovo sotto i riflettori.
05 Mar 2015La Stampa
Land grabbing, così emiri e cinesi si comprano il futuro della terra
La speculazione cambia radicalmente gli equilibri ambientali e alimentari del pianeta
19 Feb 2015Mali Actu
Mali: Accaparements des terres à l’office du Niger : Le PDG est-il complice ?
Il ressort de notre enquête plus d’un million de victimes de l’accaparement des terres au Mali, écrit Lassana Coulibaly.
26 Jun 2014RAI
Il land grabbing è neocolonialismo?
La corsa alla terra, o land grabbing, è uno dei temi più controversi del momento. Per qualcuno è un'opportunità economica, per altri una forma di sfruttamento.
25 Mar 2014La Stampa
"Non lasceremo la nostra terra ai trattori degli italiani"
La resistenza dei contadini senegalesi contro un progetto dalle finalità poco chiare
07 Mar 2014La Repubblica
Senegal, è scontro sulle terre date in affitto dal governo
La popolazione locale si oppone al progetto. Petizione di ActionAid contro la società italiana Tampieri, accusata di land grabbing. La replica: "Noi operiamo secondo le regole, nell'interesse degli abitanti"
04 Mar 2014Metro
Senegal, colonia della finanza italiana
Questa è una storia che nasce a Ravenna e finisce in Senegal. E, in mezzo, fa il giro del mondo.
03 Mar 2014Pagina 99
Land grab in Senegal, responsabilità italiana
Un'impresa di Ravenna, il Gruppo Tampieri, investe in terre nel paese africano. E una popolazione perde l'accesso a pascoli e acqua.
13 Dec 2013L'Indro
Land grabbing: il caso del Giappone
Il Paese è tra i principali protagonisti del fenomeno dell’'accaparramento della terra'
18 Oct 2013Nigrizia
Terra di conquista
Un’alleanza a tre tra Mozambico-Brasile-Giappone prevede di trasformare un’area di 145mila km² nel nordest del paese in un’immensa industria agroalimentare. Scatenando la mobilitazione dei contadini, della società civile e della Chiesa contro la privatizzazione della terra e lo sfratto di milioni di piccoli agricoltori.
SIGN-ON: Social movements and civil society organizations are invited to endorse the “Call of CSOs to their governments on the New Alliance for Food Security and Nutrition in Africa” by Monday 1 June 2015. 


Human Rights Watch is seeking applicants for the position of Researcher on Women and Land. This position will be responsible for developing and implementing a research and advocacy agenda focusing on the impacts of large-scale international land acquisitions on women’s human rights in Africa and Asia.


The Declaration of the Global Convergence of Land and Water Struggles launched in Dakar at the African Social Forum in October 2014 and reworked in Tunis at the World Social Forum in March 2015 is open for signature and engagement.


Who's involved?

05 Jun 2015 - Chiang Mai
Land grabbing: Perspectives from East and Southeast Asia



Languages



Archives